Ottobre 2012

  1. Vai alla navigazione
  2. Vai all navigazione secondaria
  3. Vai al contenuto
 
 
 
Ottobre 2012
 
www.centroconsumatori.tn.it/794d880.html
 

Navigazione secondaria

News
 

Contenuto

Newsletter
Abbonatevi gratuitamente al Pronto Consumatore in versione di newsletter per essere sempre aggiornati sulla tutela del consumatore.

 
 

NEWSLETTER CRTCU - OTTOBRE 2012

ACQUISTO CASA

Intermediazione immobiliare: nessuna provvigione agli “agenti” non iscritti all’albo!
Tutti coloro che esercitano l'attività di mediazione per conto di imprese organizzate, anche in forma societaria, devono essere iscritti nell'apposito ruolo professionale, e nel caso di esercizio dell'attività di mediazione da parte di una società, i requisiti per l'iscrizione nel ruolo debbono essere posseduti dal legale rappresentante di essa ovvero da colui che da quest'ultima è preposto a tale ramo di attività. Le conseguenze sono che per l’agente non iscritto viene meno il diritto alla provvigione e scatta l’applicazione della sanzione amministrativa ovvero, in caso di recidiva, l'applicazione della pena prevista per l'esercizio abusivo della professione (Cass. Civ. Sez. II, sent. n. 9380 del 27.6.2002).
Maggiori informazioni:
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextheqn4J.pdf


AUTO

L’infedeltà continua a pagare, almeno nell’RC Auto! Risparmi fino a 1.441,00 €
Abbiamo comparato i costi dell’assicurazione RC Auto di 5 profili tipo di conducente evidenziando il premio più conveniente e quello più caro attualmente disponibili; inoltre, li abbiamo confrontati con i premi più convenienti degli stessi profili rilevati dal CRTCU 3 anni fa (agosto 2009): emergono così due dati importanti, il primo è un aumento percentuale che arriva anche al 54,86 % del costo del premio nell’arco di tre anni e, il secondo, è l’opportunità di risparmio fino a 1.441,00 € tra il premio più conveniente e quello più caro attualmente disponibile sul mercato, ad esempio, per un profilo tipo come quello n. 3. Quindi notevoli differenze confrontando e cambiando, e uno strumento a disposizione dei consumatori per cercare la polizza più conveniente: il preventivatore online http://isvap.sviluppoeconomico.gov.it .
Maggiori informazioni:
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextUUpIGC.pdf

BANCHE

Le banche non possono imporre il proprio conto o le proprie polizze nell’erogazione di finanziamenti Novità a favore di consumatori e microimprese
Con il cd. “decreto Salva-Italia” (L. 27/2012), fra le altre novità, è stato modificato anche il Codice del Consumo. In particolare è stato modificato il titolo del codice che si occupa di pratiche commerciali ingannevoli, e, nella fattispecie, di azioni ingannevoli.
Il testo del relativo paragrafo (Codice del Consumo, art. 21, comma 3-bis) recita: “E' considerata scorretta la pratica commerciale di una banca, di un istituto di credito o di un intermediario finanziario che, ai fini della stipula di un contratto di mutuo, obbliga il cliente alla sottoscrizione di una polizza assicurativa erogata dalla medesima banca, istituto o intermediario ovvero all’apertura di un conto corrente presso la medesima banca, istituto o intermediario.”
Maggiori informazioni
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextWOgQMm.pdf

SICUREZZA PRODOTTI

Campagna di richiamo dei prodotti EDELRID Klettersteigset - Via ferrata set

La casa produttrice tedesca EDELRID GmbH & Co. KG richiama una serie di prodotti denominati EDELRID Klettersteigsets – Via ferrata set realizzati negli anni 2010, 2011 e 2012 perché pericolosi.
Dal report settimanale RAPEX della Commissione europea si legge che la pericolosità consisterebbe: “La fettuccia in poliammide dei rami nastri elastici potrebbe essere parzialmente distrutta dall'azione meccanica delle particelle di sporco depositate ed essere indebolita. In condizioni normali di utilizzo (senza cadere), il nastro si estende, poi si ritrae indietro per modellare. Si pensa che questo potrebbe provocare la suddetta azione meccanica, che non è immediatamente evidente per l'utente. In caso di caduta, questo potrebbe portare a lesioni gravi o mortali”.
Maggiori informazioni
http://ec.europa.eu/consumers/dyna/rapex/create_rapex.cfm?rx_id=459
http://www.edelrid.de/recall/


TELEFONIA

Registro delle opposizioni: i trentini sono particolarmente attivi verso questo strumento; “tiepido” il riscontro degli altoatesini
Da qualche tempo è possibile far inserire il proprio numero di telefono nel cosiddetto "Registro delle opposizioni". Attraverso questo inserimento viene garantito (o almeno si spera) che il proprio numero non venga più usato a fini di marketing. I consumatori della nostra provincia sono particolarmente attivi con questo nuovo strumento: delle 225.316 utenze presenti in provincia, 12.162 risultano infatti ad oggi incluse in detto registro
Maggiori informazioni
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextC06AH4.pdf www.registrodelleopposizioni.it


FIERA

Fiera fa la cosa giusta
Torna dal 26 al 28 ottobre 2012 “Fa’ la Cosa Giusta! - Trento”, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, giunta alla ottava edizione con tanta voglia di rinnovarsi, ma non troppo. Il CRTCU e altre associazioni dei consumatori saranno presenti con uno stand. Venite a trovarci, numerose iniziative sono in programma.
Maggiori informazioni: http://www.trentinoarcobaleno.it/Progetti/Fiera-Fa-la-cosa-giusta!-TN
 
 

stamparespedireTop
Centro di Ricerca e Tutela dei Consumatori e degli Utenti - via Petrarca, 32 - 38100 Trento
Tel. 0461-984751 | Fax 0461-265699 | Orario: Lun - Ven 10 - 12 e 15 - 17
www.centroconsumatori.tn.it | info@centroconsumatori.tn.it