Marzo 2019

  1. Vai alla navigazione
  2. Vai all navigazione secondaria
  3. Vai al contenuto
 
 
 
Marzo 2019
 
www.centroconsumatori.tn.it/794d1706.html
 

Navigazione secondaria

News
 

Contenuto

Newsletter
Abbonatevi gratuitamente al Pronto Consumatore in versione di newsletter per essere sempre aggiornati sulla tutela del consumatore.

 
 

NEWSLETTER CRTCU - MARZO 2019

TELEFONIA

Roaming Internazionale e Roaming Like at Home. Nuovo foglio info del CRTCU

Se siete in procinto di partire per l’estero, ecco qualche consiglio per non avere brutte sorprese al rientro. Cosa si intende per Roaming Internazionale e Roaming Like at Home? Il roaming internazionale è la possibilità, quando viaggiamo in un Paese diverso dall'Italia, di effettuare e ricevere chiamate, inviare sms o navigare in Internet sul nostro smartphone "senza interruzioni di servizio"*. Ciò è possibile grazie ad un accordo tra l'operatore mobile con cui abbiamo sottoscritto un contratto prepagato o un abbonamento e l'operatore del Paese ospitante che, a costi più o meno contenuti, concede l'uso della propria rete mobile*. I cittadini in viaggio in uno Stato dell'Unione Europea, fino al 14 giugno 2017, potevano dunque trovarsi a pagare un sovrapprezzo per la connessione ad Internet o per le chiamate effettuate o ricevute all'estero. Tutto è cambiato dal 15 giugno 2017. Da tale data, infatti, è possibile telefonare e navigare all'estero come a casa e cioè come se si fosse nel proprio Paese.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextxKWeSj.pdf


ANTITRUST

Pubblicati gli atti del VI Convegno biennale Antitrust, Facoltà di Giurisprudenza Trento, 6-8 aprile 2017. Assetti istituzionali e prospettive applicative del private antitrust enforcement nell’Unione europea

Il volume raccoglie gli atti della VI edizione del Convegno Antitrust di Trento, tenutosi dal 6 all’8 aprile 2017. Le principali tematiche hanno riguardato il nuovo assetto istituzionale del private antitrust enforcement in Italia e nell’Unione europea a seguito del recepimento della Direttiva 2017/104 UE, le esperienze applicative negli Stati membri, la prospettiva del mercato e dei consumatori rispetto alle azioni di risarcimento del danno antitrust ed i nuovi assetti istituzionali delle Autorità di Concorrenza in Europa. Editori Benacchio Gian Antonio, Carpagnano Michele, Trento: Università degli Studi di Trento, 2018, 222 p. -(QUADERNI DELLA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA). -ISBN: 978-88-8443-826-3.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
A questo link è possibile consultare la pubblicazione: https://iris.unitn.it/retrieve/handle/11572/221008/228807/COLLANA%20QUADERNI%20VOLUME%2037.pdf


BANCHE&FINANZA

Conti deposito: in aumento i rendimenti,2,00% lordo per un vincolo di 12 mesi e 3,00% lordo per 60 mesi

Sono sempre più numerosi i consumatori che si rivolgono al CRTCU per chiedere informazioni sulla natura dei prodotti finanziari detti anche d’investimento o bancari, proposti dagli intermediari bancari o assicurativi: il perché è presto detto: non si fidano più, pertanto, prima di acquistare chiedono informazioni, o nel momento in cui constatano delle perdite, si informano per i risarcimenti! Nello scenario dei prodotti bancari e finanziari disponibili,sono ormai rari quelli che garantiscono la restituzione del capitale versato. In uno scenario di sfiducia, pertanto, rimangono appetibili i conti deposito, che remunerano il consumatore per le somme lasciate in deposito e sono garantiti fino a 100.000,00 € dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (www.fitd.it)che copre eventuali default delle banche per i depositi in conto corrente, depositi vincolati (conti deposito), certificati di deposito, libretti di risparmio e assegni circolari, fino a 100.000,00 €di valore, peccato che da qualche anno a questa parte questi prodotti non rendano praticamente nulla. Ma pare che la tendenza stia cambiando!

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextgcdRGV.pdf


VIAGGI&VACANZE

In albergo – Le prenotazioni – disdette – qualità e furti

Le prenotazioni alberghiere possono avvenire a mezzo telefono, lettera o fax, e mediante internet. La prenotazione telefonica è giuridicamente valida, ma consigliamo di farsi inviare una conferma scritta. Se prenotate tramite Internet fatelo solo da siti famosi e riconosciuti e fatevi una stampa di ogni passaggio effettuato per arrivare alla prenotazione. Se pagate con carta di credito ricordate di verificare che il sistema di sicurezza garantisca la segretezza delle operazioni che state eseguendo. Per saperlo basta verificare che l’indirizzo del sito nel quale state per immettere i vostri dati personali cambi da http in https, mentre in basso a destra deve comparire un piccolo lucchetto. In caso contrario comprate altrove.
Se disdico la prenotazione, devo pagare lo stesso?
Non esistono regole univoche su cosa succede quando il cliente non si presenta in albergo oppure disdice la prenotazione qualche ora prima, né esistono regole univoche su cosa succede per quanto riguarda l’eventuale acconto o caparra versati all’albergatore. Esistono regole e prassi diverse da Paese a Paese e anche da Regione a Regione, e solitamente la regolamentazione è contenuta negli usi e consuetudini alberghiere del luogo, depositati presso la Camera di Commercio. Pertanto, prima di prenotare, si consiglia di chiedere le condizioni applicate dall’albergo in caso di disdetta.

LA TUTELA DEI CONSUMATORI ARRIVA IN PAESE

Il nostro ufficio mobile a marzo

Continua anche con l’inizio della primavera l’attività del nostro sportello mobile dei consumatori, nelle località del Trentino!
Per le date e i luoghi potete consultare la pagina web.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/139d1453.html
 
 

stamparespedireTop
Centro di Ricerca e Tutela dei Consumatori e degli Utenti - via Petrarca, 32 - 38100 Trento
Tel. 0461-984751 | Fax 0461-265699 | Orario: Lun - Ven 10 - 12 e 15 - 17
www.centroconsumatori.tn.it | info@centroconsumatori.tn.it