Novembre 2018

  1. Vai alla navigazione
  2. Vai all navigazione secondaria
  3. Vai al contenuto
 
 
 
Novembre 2018
 
www.centroconsumatori.tn.it/794d1675.html
 

Navigazione secondaria

News
 

Contenuto

Newsletter
Abbonatevi gratuitamente al Pronto Consumatore in versione di newsletter per essere sempre aggiornati sulla tutela del consumatore.

 
 

NEWSLETTER CRTCU - OTTOBRE 2018

BANCHE&FINANZA

Mutui: ancora minimo l’aumento degli interessi in Trentino e solamente se si sceglie il tasso fisso

Molti consumatori si sono rivolti al nostro ufficio per chiedere lumi in merito ai paventati aumenti dei tassi di interesse sui mutui, così abbiamo fatto una verifica utilizzando il comparatore di mutuionline.it. Come evidenziato nella tabella che troverete sul sito, abbiamo rilevato le condizioni economiche dei mutui offerti dalle banche in Trentino ad inizio ottobre: vi sono solamente due banche Unicredit e BNL che hanno ritoccato al rialzo il tasso fisso, negli altri casi il tasso è rimasto ad oggi invariato. Le Casse Rurali purtroppo non utilizzano questo comparatore online e volendo recuperare le condizioni economiche applicate ai mutui attraverso i fogli informativi di trasparenza, diventa impossibile, considerato che non sono affatto aggiornati e quindi inattendibili.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
https://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextopIy0i.pdf


BANCHE&FINANZA II

Utilizzo fraudolento della carta di credito: grazie al CRTCU, rimborsati al consumatore i 3.148,00 € sottratti

Confermati dall’Arbitro Bancario Finanziario i due presupposti ineludibili per la responsabilità dell’intermediario . Una consumatrice trentina si era rivolta al CRTCU dopo aver scoperto 4 diverse
operazioni sulla propria carta di credito, disconosciute, per un totale di 3.148,00 €. Inizialmente la banca negava ogni responsabilità, ma da qualche anno, come spesso abbiamo comunicato https://www.centroconsumatori.tn.it/148d1288.html , esiste una norma che, finalmente, e a ragione, riconosce la responsabilità della sicurezza degli strumenti di pagamento a carico dell’intermediario; solo in caso di colpa grave la responsabilità ricade sul consumatore (il classico esempio in cui il pin viene conservato insieme alla carta).

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextJy8huV.pdf


BANCHE&FINANZA III

Conti e rapporti dormienti: dal prossimo novembre iniziano a scadere i termini di prescrizione per riscattarli

Poco tempo ancora per i titolari di rapporti finanziari cosiddetti “dormienti”, per rivendicare le somme dimenticate e non movimentate da oltre 20 anni in conti correnti, depositi, libretti di risparmio, ma anche azioni, obbligazioni, buoni fruttiferi, fondi comuni di investimento, nonché assegni circolari non riscossi entro il termine di prescrizione.
Dal 2008 all'apposito fondo presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) sono affluite le somme inutilizzate relative a strumenti di natura bancaria e finanziaria, non più movimentati dal titolare del rapporto o da suoi delegati per un tempo ininterrotto di 10 anni decorrenti dalla data di disponibilità delle somme. Secondo gli ultimi dati disponibili (ultimo Rendiconto generale della Corte dei Conti - 2016), la giacenza di tale fondo dovrebbe ammontare ad oltre 1,574 miliardi di euro.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dext8on4HZ.pdf



COMMERCIO

Acquisto di cani e gatti - Lo dice anche la Cassazione: “L'animale domestico è un bene di consumo e si applica il Codice del Consumo”

Il Crtcu l 'aveva sempre sostenuto, anche se parlare di garanzia quando si tratta di un cucciolo a cui si è affezionati può sembrare stonato. Ora lo ribadisce anche la Corte di Cassazione, con una sentenza depositata a fine settembre. Si tratta della prima decisione di legittimità ad affermare l'applicabilità alla vendita di animali da affezione (i nostri animali da compagnia), della normativa prevista dal Codice del Consumo. La Corte è arrivata a questa decisione, attraverso un iter argomentativo molto accurato che considera l'animale un bene in senso giuridico, il compratore di un animale da compagnia o affezione, un consumatore e venditore, colui che nell'esercizio del commercio vende un animale da compagnia.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/151d240.html


EDUCAZIONE AL CONSUMO

Il Crtcu incontra i i ragazzi (da 13 a 18 anni) : lezioni di educazione al consumo in classe e nei centri giovanili

Il progetto intende informare e sensibilizzare i giovani riguardo i propri diritti di consumatori e le aree tematiche che riscuotono il loro maggiore interesse. Il Centro consumatori, servizio sostenuto dalla Provincia Autonoma di Trento sulla base della l.p. 8/1997, offre gratuitamente gli incontri formativi a ragazze e ragazzi residenti in provincia di Trento e di età compresa tra i 13 ed i 18 anni visitando scuole e centri giovanili

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextYv4iH8.pdf


SOCIETÀ

Truffe agli anziani. Aumentano i casi di truffe e violenze agli anziani. Ecco alcuni consigli per vivere con maggior sicurezza in casa e fuori

.

Innanzitutto diffidare da persone che propongono facili guadagni attraverso investimenti o altro. Non firmare nulla prima di aver consultato il parere di amici o parenti oppure aver sottoposto il contratto ad un avvocato di fiducia. Molto spesso i truffatori si presentano con un aspetto ben curato, sono educati e gentili, ma questo non deve far cadere in errore. Non fornire informazioni personali, anche per telefono; non prendere appuntamenti con chi propone di illustrare prodotti da acquistare, specialmente se si è soli in casa. Se si nutrono dubbi non esitare a chiedere l’intervento della polizia, telefonando al 112 o al 113. E quando bussano alla porta...prima di aprire la porta verificare l’identità della persona, controllando dallo spioncino ed utilizzando sempre la catena di sicurezza. Anche se la persona si presenta indossando una divisa, richiederne le generalità e contattare telefonicamente l’ente al quale dice di appartenere per verificane l’attendibilità. Se possibile, durante la visita farsi assistere dal portiere o da un vicino. Diffidare da chi dice di venire in nome di una persona di vostra conoscenza. Ricordare che nessun Ente richiede la riscossione di una tassa o si una bolletta inviando personale a casa degli utenti.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/151d672.html

LA TUTELA DEI CONSUMATORI ARRIVA IN PAESE

Il nostro ufficio mobile a novembre

Continua anche in autunno l’attività del nostro sportello mobile dei consumatori, nelle località del Trentino!
Per le date e i luoghi potete consultare la pagina web.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
http://www.centroconsumatori.tn.it/139d1453.html
 
 

stamparespedireTop
Centro di Ricerca e Tutela dei Consumatori e degli Utenti - via Petrarca, 32 - 38100 Trento
Tel. 0461-984751 | Fax 0461-265699 | Orario: Lun - Ven 10 - 12 e 15 - 17
www.centroconsumatori.tn.it | info@centroconsumatori.tn.it