Marzo 2015

  1. Vai alla navigazione
  2. Vai all navigazione secondaria
  3. Vai al contenuto
 
 
 
Marzo 2015
 
www.centroconsumatori.tn.it/794d1201.html
 

Navigazione secondaria

News
 

Contenuto

Newsletter
Abbonatevi gratuitamente al Pronto Consumatore in versione di newsletter per essere sempre aggiornati sulla tutela del consumatore.

 
 

NEWSLETTER CRTCU – MARZO 2015

ATTIVITA' CRTCU 2014

Conferenza stampa il 16 marzo

I risultati delle attività svolte nel corso del 2014 dal CRTCU saranno presentate lunedì 16 marzo ad ore 11 presso la sede del CRTCU in Piazza Raffaello Sanzio 3, 38122 Trento.


ENERGIA

"M'illumino di meno"

Risparmiare energia grazie ad un comportamento consapevole
Dalla mattina alla sera, tante delle nostre attività sarebbero impensabili senza energia elettrica. Iniziando dalla luce che accendiamo la mattina presto e terminando con il televisore che spegniamo prima di andare a letto. Sono tanti gli apparecchi che usiamo giornalmente: per non generare spese superflue che andrebbero a pesare sul nostro budget familiare, è consigliabile adottare un "comportamento energetico" consapevole.
Info:
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextnkOO2h.pdf



COMMERCIO I

Promozioni televisive di capi di abbigliamento: l'AGCM sanziona per ostacolo al diritto di recesso

Dopo le segnalazioni dei consumatori della nostra Regione all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) la Società Orchidea srl di Federica Pisana per aver opposto non poche difficoltà ai consumatori rispetto all'esercizio del diritto di recesso, e per aver diffuso informazioni ingannevoli proprio sulla possibilità di recedere e di vedere restituiti i propri soldi in caso di vendite a distanza.
Maggiori info:
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextRHz2gS.pdf



COMMERCIO II

Ostacolo al diritto di recesso: multa AGCM

Al CRTCU stanno arrivando nuovamente alcune segnalazioni di cittadini trentini che chiedono informazioni sul recesso da contratti stipulati a casa per l'acquisto di rilevatori di perdite di gas. Ultimamente infatti, alcuni rappresentanti stanno passando nelle case di Trento per proporre ed illustrare le caratteristiche degli apparecchi di rilevamento gas. Il CRTCU ricorda che non vi è alcun obbligo d'acquisto. Non vi è nemmeno alcun obbligo di far entrare in casa i venditori di questi prodotti se non si è intenzionati all'acquisto: sono semplicemente dei privati rappresentanti di imprese commerciali.
Maggiori info:
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/141dextJQVlCw.pdf



EDUCAZIONE AL CONSUMO

Il CRTCU alle scuole Crispi (Trento)

Il CRTCU di Trento prenderà parte ad un incontro con i ragazzi di quarta elementare sui temi del consumo. Ricordiamo che il CRTCU offe una serie di proposte didattiche rivolte alle scuole a disposizione di insegnati ed istituti scolastici, interventi mirati e personalizzati per i ragazzi di ogni età su vari argomenti di interesse consumeristici.
Maggiori informazioni:
http://www.centroconsumatori.tn.it/download/154dext8sKYe2.pdf


PRASSI COMMERCIALI SLEALI

Come segnalare un comportamento scorretto di un'azienda

L'Autorità può accertare e bloccare, di propria iniziativa o su segnalazione dei soggetti interessati, le pratiche commerciali scorrette e le pubblicità ingannevoli e comparative illecite. Ai segnalanti non sono richieste particolari formalità, versamenti a favore dell'Antitrust o l'assistenza di un avvocato. I consumatori che intendono segnalare una pratica commerciale scorretta o una pubblicità ingannevole possono farlo:
- tramite posta ordinaria inviando la segnalazione a Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Piazza Giuseppe Verdi 6/A - 00198 Roma;
- inviando la segnalazione scritta al numero di fax dell'Ufficio Protocollo 06 85821256;
- compilando e inviando on line il modulo cui si accede tramite il link http://www.agcm.it/invia-segnalazione-online.html#wrapper
- Numero verde 800 166 661 e maggiori info:
http://www.agcm.it/consumatore/consumatore-call-center.html


TRASPORTI

Bonus da Trenitalia in caso di ritardo

Arriva il bonus per ritardi inferiori a un'ora sulle Frecce di Trenitalia. Dal primo marzo su tutti i Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca sarà riconosciuto un bonus pari al 25% del prezzo del biglietto per ritardi in arrivo compresi fra 30 minuti e 59 minuti. Il bonus non sarà in denaro ed è relativo, spiega Trenitalia, "al singolo treno arrivato in ritardo". Il bonus è nominativo ed è valido per l'acquisto, entro 12 mesi dal giorno in cui si è verificato il ritardo del treno e senza diritto al resto, di un nuovo titolo di viaggio.
Non siamo soddisfatti, ma è un buon inizio.
Maggiori info:
http://www.helpconsumatori.it/secondo-piano/frecce-trenitalia-arriva-un-bonus-per-ritardi-inferiori-a-unora/92089



DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2015

IL “5XMILLE” a sostegno del CTCU.

L’importo da destinare rappresenta una quota dell’imposta e non costituisce per il contribuente alcun costo aggiuntivo. Basta apporre la vostra firma nel campo apposti del CUD, del modello 730 o in quello dell'UNICO ed indicare in aggiunta il numero di codice fiscale del CTCU. La forza dei consumatori può essere in questo modo supportata da ognuno di noi. Importante: accanto alla Vostra firma sulla dichiarazione dei redditi, ricordatevi di indicare il nostro numero di codice fiscale, che è il seguente: Codice fiscale del CTCU: 94047520211


 
 

stamparespedireTop
Centro di Ricerca e Tutela dei Consumatori e degli Utenti - via Petrarca, 32 - 38100 Trento
Tel. 0461-984751 | Fax 0461-265699 | Orario: Lun - Ven 10 - 12 e 15 - 17
www.centroconsumatori.tn.it | info@centroconsumatori.tn.it