La funzione standby

  1. Vai alla navigazione
  2. Vai all navigazione secondaria
  3. Vai al contenuto
 
 
 
La funzione standby
 
www.centroconsumatori.tn.it/143d284.html
 

Navigazione secondaria

Abitare, costruire & energia
 

Contenuto

Sotto tensione: la funzione di standby sugli elettrodomestici

In ogni casa moderna si trovano svariati apparecchi elettrici che non vengono mai spenti del tutto, rimanendo perennemente sotto tensione. Colpa della funzione "standby", solitamente segnalata da una lucina rossa, verde o gialla. Il problema riguarda televisore, decoder, stereo, macchina del caffè, computer, fax, segreteria telefonica, impianto d’allarme ecc., così come tutti gli apparecchi dotati di display e orologi. Per spegnere completamente certi elettrodomestici ormai è necessario staccare la spina dalla presa di corrente.

Utilità dello standby

Lo standby serve solo a soddisfare le nostre esigenze di comodità (e la nostra pigrizia). Chi ha più voglia di alzarsi dal divano per accendere o spegnere la TV, quando può ottenere il medesimo risultato semplicemente premendo un tasto del telecomando?

Per le stesse ragioni ci siamo abituati a lasciare in standby il fax o la segreteria telefonica.

Costi

Anche questa piccola comodità ha però il suo prezzo, soprattutto quando gli apparecchi a rimanere operativi notte e giorno sono diversi. Ecco quanto si potrebbe risparmiare con un po’ di “pigrizia” in meno!


Consumo energetico di alcuni apparecchi in modalità standby


Apparecchio
potenza erogata in standby
watt
Consumo annuo (kWh)
Costo annuo (euro)
Televisore nuovo
1
6,55
1,14
Televisore vecchio
10
65,52
11,4
Forno a microonde vecchio
2
16,74
2,9
Videoregistratore
6
45,86
7,9
Decoder
1
6,55
1,1
Stereo
20
131,04
22,7
Radio
2
13,1
2,3
Computer
5
32,76
5,7
Schermo
5
32,76
5,7
Carica-batterie del cellulare
1
8,01
1,4
Telefono cordless
3
22,93
4
Segreteria telefonica
3
24,02
4,2
Fax
3
8,01
1,4
(Costi calcolati in base a un prezzo dell’energia di 0,1735 Euro/chilowattora-Fonte AEEG- 1 gennaio 2012)

Sommando i dati della tabella si scopre che ogni famiglia spende in media 71,84 euro all’anno solo per la funzione standby.

Il consiglio del CRTCU

Individuate gli apparecchi di casa tenuti inutilmente in standby e abituatevi a spegnerli del tutto quando non li utilizzate!


Foglio info AE03
Situazione al 23.05.2017
 
 

stamparespedireTop
Centro di Ricerca e Tutela dei Consumatori e degli Utenti - via Petrarca, 32 - 38100 Trento
Tel. 0461-984751 | Fax 0461-265699 | Orario: Lun - Ven 10 - 12 e 15 - 17
www.centroconsumatori.tn.it | info@centroconsumatori.tn.it